domenica 15 aprile 2018

WSBK Gara2 Aragon - La Pagella di PGreco


Davies
Voto:10&Lode
Chaz è tornato !!!
Gara stupenda fatta di sorpassi mozzafiato. Batte un veloce Rea e un Melandri in grande forma. Ora speriamo tenga questa forma e diventi costante per il resto del campionato.

Rea
Voto:10
Lotta sino a 4 curve dalla fine con un Chaz fortissimo. Si vede che la Kawasaki ora non è più superiore alla Ducati, ma se la gioca sino alla fine ugualmente mettendoci tanto del suo talento.

Melandri
Voto:9
Dopo la caduta di Fores si mette alla caccia di Rea, ma l'arrivo dell'arrembante Chaz gli toglie un po' di concentrazione. Fa registare il giro più veloce in gara, ma per colpa di qualche errore di troppo deve accontentarsi del gradino più basso del podio.

Lowes e VDM
Voto:8
Il duo Yamaha c'è e fa delle bellissime gare, aspettando di avere una moto realmente all'altezza di Ducati e Kawasaki per giocarsi qualcosa di più delle posizioni ai piedi del podio. Intanto, lottando tra loro, regalano spettacolo.

Sykes
Voto:5
Prende più di 8 secondi dal compagno di marca, si fa mettere dietro dalle 2 Yamaha e batte solo un Rinaldi alla sua seconda gara in Sbk.

Rinaldi
Voto:7
Bel'esordio. Ieri, a causa di una gomma anteriore problematica, non è riuscito ad essere incisivo come oggi. Tutto sommato ha dimostrato una buona velocità, e l'ottavo e il settimo posto ne sono la dimostrazione. Gli serve un po' di esperienza in più per saper gestire la moto da metà gara in avanti, ma siamo solo l'inizio.

Torres
Voto:8
Bella rimonta dopo una partenza non certo delle migliori. Se fosse partito meglio avrebbe lottato con le Yamaha e Sykes. Buone le sue prestazioni, di certo non supportate dalla sua F4.

WSBK Gara2 Aragon - Vittoria di Chaz Davies, Melandri terzo



sabato 14 aprile 2018

WSBK Gara1 Aragon - La Pagella di PGreco


Rea
Voto:10
Oggi ha dimostrato che è ancora il pilota a fare la differenza, nonostante la sua Kawasaki sia penalizzata in allungo. A parità di moto, Sykes sparisce nelle posizioni di rincalzo al podio. Nella prima partenza viene fermato dalla bandiere rossa mentre era in al comando. Nella seconda, lotta con Melandri e Fores fino a 5 giri dalla conclusione, ma quando decide di andarsene impone un ritmo improponibile per i ducatisti e va a prendersi una meritata vittoria.

Davies
Voto: 9
Parte bene, ma con cautela, in entrambe le partenze. Negli ultimi 7/8 giri, quando fiuta il podio, si rivede il Chaz in versione 2017, quello dalle staccate estreme e sorpassi al cardiopalma. Passa il compagno di squadra e in volata si prende un bel secondo posto su Fores.

Fores
Voto:10
Ennesimo podio e grande prestazione per lui. Quanto mi piacerebbe vederlo con una Ducati ufficiale. Dopo aver addirittura condotto la gara per qualche giro. Il podio inizia a diventare un vizio...e a noi questa cosa piace molto.

Melandri
Voto:7,5
Dopo delle belle prove libere, ma sopratutto dopo la Pole, lo si pensava più competitivo in gara. Dopo la seconda partenza è più competitivo. Quando Rea ha dato lo strappo, non è riuscito a liberarsi di Fores e seguirlo. Anzi, ha subito il ritorno di Chaz che l'ha estromesso dalla lotta per il podio. Sinceramente da lui mi aspettavo di più.

Lowes
Voto:6
Dopo una buona prima parte di gara, nella ripartenza, si perde un po'. Sembrava potesse fare una gara più positiva.

Sykes
Voto:6
Non so cosa dire. Ad ogni gara arriva sempre dietro, ma soprattutto con un grosso distacco da Rea. Le restrizioni regolamentari hanno tarpato più le ali a lui che alla sua Kawasaki.

VdM
Voto:6,5
Gara in rimonta per lui, con un bonus extra rappresentato dall'essersi messo dietro la verdona di Sykes. La Yamaha ultimamente è migliorata, ma non abbastanza da impensierire Rea e le Ducati.

WSBK Gara1 Aragon - Vince Rea seguito da Davies e Fores