venerdì 21 luglio 2017

La nuova Multistrada monterà il motore 1260 della X-Diavel

Questa è la novità dell'ultima ora per i siti professionistici: la nuova Multistrada monterà il motore della X-Diavel.
Grande scoop per chi non segue questo blog, per chi invece è abituato a leggerci lo saprà già da aprile avendo letto: La nuova Multistrada nel 2018 
Oppure l'avrà letto qualche giorno fa QUI. Continuate a segurci se volete le novità in anteprima. 

Domenicali:"Il V4 Ducati sarà diverso da qualsiasi altro motore oggi disponibile"

Claudio Domenicali, amministratore delegato di Ducati Motor Holding, intervistato da Speedweek ha parlato del nuovo motore V4 che esordirà tra due anni in Superbike: "Ci prendiamo un anno di tempo per svilupparlo al meglio, così per la prima volta vedremo la Ducati V4 nei campionati Superbike e Superstock. Sarà un motore affidabile, il cui principio di base deriva dalla MotoGP. Abbiamo sfruttato l'esperienza maturata negli ultimi 15 anni in Motogp per la sua realizzazione. Soprattutto degli ultimi tre: in linea di principio assomiglia a quello della Gp15. 
Il motore della 1199R è competitivo ed è evidente. Le persone di Ducati Corse hanno fatto un ottimo lavoro e continueremo a farlo anche il prossimo anno. Ma pensiamo anche al futuro e crediamo che nel lungo periodo sarebbe stato un peccato non applicare la nostra esperienza derivata dalla MotoGP. Questo motore sarà completamente diverso da qualsiasi altro motore oggi disponibili”.

giovedì 20 luglio 2017

Ducati Fashion Sexy, il ritorno.

Dopo cinque anni di inattività torna Ducati Fashion Sexy, il lato "hot" di Ducatisti Integralisti. "Hot"...ma senza esagerare, perchè si fa presto a scadere nel volgare. Vogliamo diventare la pagina più glamour, la più cool...tanto "cool", ma anche tante Desmo bellezze. Aiutateci a crescere !!!  
Vi aspettiamo numerosi sulla pagina Facebook Ducati Fashion Sexy  Donne e motori...le gioie migliori.

Drag race: X-Diavel vs Panigale 899



mercoledì 19 luglio 2017

Ducati V4: un nuovo render e gli ipotetici prezzi

Questo nuova interpretazione arriva dal noto sito inglese MCN, che oltre alle solite congetture su potenza e cilindrata iniziale, ipotizza i futuri prezzi della sportiva di Borgo Panigale.
Secondo il sito inglese, la V4 Ducati potrebbe attestarsi sulle 19.000 sterline (circa 22.000 euro al cambio attuale) per il modello base, per poi salire a 23.500 sterline (circa 26.500 euro)per la versione S. Mentre la futura R, base per le competizioni potrebbe sfiorare addirittura superare le 30.000 sterline (circa 34.000 euro). 

Le supercazzole estive

Quelli di voi un po' più vecchi si ricorderanno sicuramente del fenomenale conte Mascetti, interpretato dal compianto Ugo Tognazzi, in "Amici miei" mentre si esibisce nella supercazzola (supercazzora) al vigile urbano:
« Mascetti: Tarapìa tapiòco! Prematurata la supercazzola, o scherziamo?
Vigile: Prego?
Mascetti: No, mi permetta. No, io... scusi, noi siamo in quattro. Come se fosse antani anche per lei soltanto in due, oppure in quattro anche scribàcchi confaldina? Come antifurto, per esempio.
Vigile: Ma che antifurto, mi faccia il piacere! Questi signori qui stavano sonando loro. 'Un s'intrometta!
Mascetti: No, aspetti, mi porga l'indice; ecco lo alzi così... guardi, guardi, guardi. Lo vede il dito? Lo vede che stuzzica? Che prematura anche? Ma allora io le potrei dire, anche con il rispetto per l'autorità, che anche soltanto le due cose come vicesindaco, capisce?
Vigile: Vicesindaco? Basta 'osì, mi seguano al commissariato, prego!
Perozzi: No, no, no, attenzione! Noo! Pàstene soppaltate secondo l'articolo 12, abbia pazienza, sennò posterdati, per due, anche un pochino antani in prefettura...
Mascetti: ...senza contare che la supercazzola prematurata ha perso i contatti col tarapìa tapiòco.
In pratica è quello che succede molto spesso, nel periodo estivo, quando Superbike e Motogp vanno in ferie. Molti siti non sapendo cosa scrivere per attirare "like" e produrre condivisioni, si creano delle "supercazzole", che vogliono dire tutto e niente, da proporre ai loro avventori. C'è chi propone argomenti triti e ritriti, spacciandoli per novità, ma questo è il minore dei mali. Il non plus ultra si raggiunge con chi propone veri e propri colpi di mercato ridicoli, pur di attirare qualche sprovveduto "boccalone" che sarebbe capace di "bersi" e condividere qualsiasi cosa gli venga proposta. Nella fattispecie sto parlando delle voci che vedrebbero coinvolto uno scambio di selle tra Lorenzo e Pedrosa nel 2018, dopo averlo precedentemente dato come probabile sostituto di Iannone in Suzuki. La cosa risulta veramente patetica e anche di cattivo gusto per le parti coinvolte. Senza contare le innumerevoli volte che la Ducati è stata messa in vendita a "tutti" i marchi esistenti sul pianeta...
-"Antani, come se fosse antani, anche ai marchi giapponesi, con scappellamento..."
-"Come scusi?"
-"A destra, per due".